Condividi:

VENTMAX INAL 100EROG 200MCG

Produttore: CHIESI FARMACEUTICI SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

VENTMAX 200 mcg POLVERE PER INALAZIONE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antiasmatici inalatori beta 2 -adrenergici selettivi.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni erogazione contiene: salbutamolo 200 mcg.

ECCIPIENTI

Lattosio monoidrato.

INDICAZIONI

Trattamento dell'asma bronchiale e della broncopatia ostruttiva con componente asmatica.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Sconsigliato durante la gravidanza.

POSOLOGIA

Adulti. Per la risoluzione del broncospasmo acuto e per il trattamento degli episodi intermittenti di asma: una inalazione di polvere. La posologia puo' essere incrementata a due inalazioni, se necessario. Perla prevenzione del broncospasmo da sforzo: 1 o 2 inalazioni di polvere prima dello sforzo. Bambini. La posologia consigliata per la risoluzione del broncospasmo acuto nel trattamento dell'asma episodico o prima dello sforzo e' una inalazione di polvere. L'impiego del farmaco neibambini deve avvenire sotto il controllo di un adulto. L'effetto broncodilatatore della polvere per inalazione permane per un tempo minimo di 4 ore, eccetto nei pazienti con asma ingravescente. Qualora l'effetto di una dose abitualmente efficace durasse meno di 3 ore, non si deve aumentare il numero delle somministrazioni giornaliere. Attenersi con scrupolo alle dosi consigliate perche' un uso eccessivo del prodottopuo' condurre a complicazioni anche gravi.

CONSERVAZIONE

Conservare sempre l'inalatore chiuso con il cappuccio di protezione. Non avvicinare l'inalatore a fonti di calore o di umidita'.

AVVERTENZE

La necessita' di ricorrere piu' frequentemente ai beta 2-agonisti peril controllo della sintomatologia indica un peggioramento del controllo dell'asma. In questo caso il piano terapeutico del paziente deve essere modificato. Le esacerbazioni dell'asma sono potenzialmente pericolose per la vita del paziente e si deve prendere in considerazione la possibilita' di instaurare una terapia con corticosteroidi o di aumentarne il dosaggio. Si puo' manifestare broncospasmo paradosso. In questo caso interrompere immediatamente la somministrazione ed istituire una terapia idonea. Gli agenti simpaticomimetici devono essere usati conmolta cautela in pazienti che possono essere particolarmente suscettibili ai loro effetti. Nei pazienti con malattie cardiovascolari quali coronaropatie, aritmie, ipertensione arteriosa e nei pazienti affetti da tireotossicosi, glaucoma, feocromocitoma, diabete ed ipertrofia prostatica il prodotto va utilizzato solo in caso di assoluta necessita'.Ci sono evidenze di rari casi di ischemia miocardica associata all'uso di salbutamolo. I pazienti con preesistenti patologie cardiache gravi, che ricevono salbutamolo per patologie respiratorie, devono essere avvertiti di informare il proprio medico qualora si verifichi dolore toracico o sintomi di peggioramento della patologia cardiaca. Ipokaliemia, anche grave, puo' seguire la terapia con beta 2-agonisti specie incaso di somministrazione parenterale e per nebulizzazione. Tale effetto puo' essere potenziato da trattamento concomitante con derivati xantinici, steroidi, diuretici e dall'ipossia. Si raccomanda, in tali situazioni, di controllare regolarmente i livelli sierici del potassio. Analogamente a tutti beta 2-agonisti, il salbutamolo puo' causare un aumento dei livelli di glucosio ematico. Nei pazienti diabetici, questo puo' portare allo sviluppo di chetoacidosi. Pertanto il salbutamolo deve essere usato con cautela nei pazienti diabetici. Contiene lattosio.

INTERAZIONI

Di norma il salbutamolo non deve essere prescritto contemporaneamentead altri simpaticomimetici o a beta bloccanti. Il salbutamolo deve essere impiegato con cautela nei soggetti in terapia con I-MAO per la possibilita' di un potenziamento degli effetti del salbutamolo sul sistema vascolare. Poiche' al trattamento concomitante con derivati xantinici, steroidi e diuretici risparmiatori di potassio puo' conseguire ipokaliemia anche grave, si raccomanda in tali situazioni di controllare regolarmente i livelli sierici del potassio.

EFFETTI INDESIDERATI

Le frequenze degli effetti indesiderati sono definite nel modo seguente: molto comune (>=1/10), comune (da >=1/100 a <1/10), non comune (da>=1/1.000 a <1/100), raro (da >=1/10.000 a <1/1.000), molto raro (<=1/10.000) e non nota (non puo' essere stimata dai dati disponibili); raro: reazioni di ipersensibilita' (angioedema, orticaria, ipotensione ecollasso circolatorio). Disturbi del metabolismo e della nutrizione; non nota: ipokaliemia. Disturbi psichiatrici. Raro: iperattivita' (neibambini); non nota: nervosismo. Patologie del sistema nervoso; non nota: cefalea, tremore, vertigini. Patologie cardiache. Non nota: palpitazioni; raro: tachicardia; molto raro: aritmia cardiaca (inclusa fibrilla zione atriale, tachicardia sopraventricolare e extrasistoli); molto raro: ischemia miocardica. Patologie vascolari; non nota: vasodilatazione periferica. Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche; non nota: broncospasmo paradosso. Patologie gastrointestinali; non nota: irritazione della bocca e della gola (con tosse), senso di bruciore gastrico, nausea. Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo; non nota: crampi muscolari, incremento della pressione arteriosa.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

I dati disponibili nell'uomo sono insufficienti alla valutazione della possibile pericolosita' del salbutamolo somministrato per aerosol durante la gravidanza sebbene, negli animali, non si sia evidenziata tossicita'. Il farmaco non e' consigliato durante la gravidanza e l'allattamento.

Codice: 025930052
Codice EAN:
Codice ATC: R03AC02
  • Sistema respiratorio
  • Farmaci per disturbi ostruttivi delle vie respiratorie
  • Adrenergici per aerosol
  • Agonisti selettivi dei recettori beta2-adrenergici
  • Salbutamolo
Temperatura di conservazione: lontano da calore e umidita'
Forma farmaceutica: POLVERE PER INALAZIONE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: FLACONE