Condividi:

TOPSYN GEL 30G 0,05%

Produttore: TEOFARMA SRL
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

TOPSYN

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Corticosteroidi non associati.

PRINCIPI ATTIVI

Crema 100 g di pomata contengono: fluocinonide 0,05 g. Soluzione cutanea 100 ml di lozione contengono: fluocinonide 0,05 g. Gel 100 g di gel contengono: fluocinonide 0,05 g.

ECCIPIENTI

Crema 100 g di crema contengono: acido citrico 0,02 g, alcool stearilico 30,0 g, polietilenglicole 6000 5,0 g, 1,2,6-esantriolo 2,50 g, glicole propilenico 62,43 g. Soluzione cutanea 100 ml di soluzione. acidocitrico: 0,02 g; isopropiladipato: 10 g; alcool etilico: 30 g; glicole propilenico: q.b. a 100 ml. Gel 100 g di gel contengono: propilgallato 0,01 g, sodio edetato: 0,01 g, carbossipolimetilene: 2 g, acqua depurata: 3 g, glicole propilenico: q.b. a 100 g.

INDICAZIONI

Malattie cutanee cortisonosensibili (psoriasi, dermatite eczematosa, eczema da contatto, eczema seborroico, disidrosi, prurigo, neurodermatite, dermatite atopica, dermatite tossi-allergica, dermatite da stasi,lucite, dermatite lichenoide).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Lesioni tbc e luetiche, fungine o virali. Precedenti di intolleranza verso i componenti o verso il prodotto.

POSOLOGIA

Applicare quantita' adeguate del farmaco, 1-2 volte al giorno, massaggiando leggermente fino a scomparsa. SCELTA DELLE FORMULAZIONI. Crema.La crema e' adatta a qualsiasi dermatite, sia secca che umida. Soluzione cutanea. La soluzione cutanea e' adatta nella seborrea del cuoio capelluto, nelle dermatiti di zone pilifere e intertriginose. Gel. Il gel e' adatto nelle forme essudative e in quelle delle parti scoperte.

CONSERVAZIONE

Nessuna.

AVVERTENZE

L'uso prolungato di prodotti per uso topico puo' dar luogo a fenomenidi sensibilizzazione: in tal caso occorre interrompere il trattamentoe istituire una idonea terapia. L'applicazione epicutanea di dosi elevate di cortisonico (specie se per periodi prolungati e/o in occlusiva) puo' determinare un assorbimento sistemico. Con l'uso di corticosteroidi sistemici e topici possono essere riferiti disturbi visivi. Se unpaziente si presenta con sintomi come visione offuscata o altri disturbi visivi, e' necessario considerare il rinvio a un oculista per la valutazione delle possibili cause che possono includere cataratta, glaucoma o malattie rare come la corioretinopatia sierosa centrale (CSCR),che sono state segnalate dopo l'uso di corticosteroidi sistemici e topici. Topsyn non va applicato sulla congiuntiva. Informazioni importanti su alcuni eccipienti. La crema contiene alcool stearilico e glicolepropilenico (18,73 g in 30 g di crema). La soluzione cutanea contieneetanolo e glicole propilenico (16,5 g in 30 ml di soluzione cutanea).Il gel contiene glicole propilenico (28,48 g in 30 g di gel). L' alcool stearilico puo' causare reazioni sulla pelle localizzate (ad es. dermatite da contatto). Il glicole propilenico puo' causare irritazione della pelle, non utilizzare su ferite aperte o aree estese di pelle danneggiata (come bruciature). Nei neonati (neonati prematuri e a termine), alte concentrazioni di etanolo possono causare gravi reazioni locali e tossicita' sistemica a causa dell'assorbimento significativo attraverso la pelle immatura (specialmente sotto l'occlusione). L'etanolo puo' causare sensazione di bruciore sulla pelle danneggiata.

INTERAZIONI

Non conosciute.

EFFETTI INDESIDERATI

Specie per trattamenti intensi e prolungati: sensazione di bruciore, prurito, irritazione, secchezza della pelle, atrofia e strie cutanee, eruzioni acneiche, ipopigmentazione. Puo' manifestarsi visione offuscata con frequenza non nota (SOC Patologie dell'occhio). Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari e' richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione riportato all'indirizzo https://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Nelle donne in stato di gravidanza, durante l'allattamento e nella primissima infanzia il prodotto va applicato nei casi di effettiva necessita', sotto il diretto controllo del medico.

Codice: 022556070
Codice EAN:
Codice ATC: D07AC08
  • Dermatologici
  • Corticosteroidi, preparati dermatologici
  • Corticosteroidi, non associati
  • Corticosteroidi, attivi
  • Fluocinonide
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: GEL
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: TUBETTO