Condividi:

COMBANTRIN 8CPR MAST 250MG

Produttore: PFIZER ITALIA SRL
FARMACO MUTUABILE
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

COMBANTRIN

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antielmintici, antinematodi.

PRINCIPI ATTIVI

250 mg compresse masticabili: pirantel pamoato 720,00 mg pari a pirantel base 250 mg. 250 mg/5 ml sospensione orale: ogni 100 ml di sospensione orale contengono pirantel pamoato 14.400 mg pari a pirantel base 5.000 mg.

ECCIPIENTI

250 mg compresse masticabili: etilcellulosa, povidone, sorbitolo E420, d-fruttosio, limone essenza polvere, arancia dolce essenza polvere, acido tartarico, magnesio stearato. 250 mg/5 ml sospensione orale: emulsione di siliconi, acido citrico, povidone, lecitina, sodio benzoato E211, sorbitolo soluzione, glicerina, silicato di alluminio e magnesio, polisorbato 80, aroma di ribes, aroma di crema di caramello, acqua depurata.

INDICAZIONI

Terapia di infestazione da ossiuri (Enterobius vermicularis) e da ascaridi (Ascaris lumbricoides).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Soggetti con nota ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA

Somministrare per via orale in dose unica sulla base di 10 mg/kg di peso. Peso < 12 kg: mezzo cucchiaino di sospensione orale; da 12 a 22 kg: mezza-1 compressa o cucchiaino di sospensione orale; da 22 a 41 kg:1 - 2 compresse o cucchiaini di sospensione orale; da 41 a 75 kg: 2 -3 compresse o cucchiaini di sospensione orale. L'uso e' sconsigliato nei bambini di eta' inferiore a 1 anno, in assenza di dati sulla sicurezza d'uso in questa fascia di eta'. Nell'adulto la posologia sara' di3 compresse fino ad un peso di 85 Kg e di 4 compresse oltre tale peso. Puo' essere somministrato senza badare al rapporto con i pasti. Non e' necessario impiegare un purgante prima o durante la terapia.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale non richiede alcuna particolare condizione di conservazione.

AVVERTENZE

Il riscontro di una infestazione parassitaria in un membro di una famiglia o di una comunita' puo' far sospettare una analoga ma latente infestazione negli altri membri. In questi casi si raccomanda di somministrare il farmaco a tutti i membri del gruppo e di seguire le piu' rigorose norme igieniche. Per il riscontro di lievi e transitorie elevazioni della SGOT, verificatesi in una piccola percentuale di pazienti, il farmaco va usato con cautela nei casi di grave insufficienza epatica. Il farmaco non colora la mucosa orale, ne' le feci. Le compresse masticabili contengono fruttosio e sorbitolo, la sospensione orale contiene sorbitolo. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, non devono assumere questo medicinale. Inoltre, ilfruttosio presente nelle compresse masticabili puo' essere dannoso per i denti.

INTERAZIONI

Piperazina: nel caso di uso concomitante di pirantel e piperazina, gli effetti antielmintici del pirantel e della piperazina possono essereneutralizzati.

EFFETTI INDESIDERATI

Gli effetti indesiderati piu' frequentemente osservati sono correlaticon l'apparato gastro-intestinale. Sistema gastrointestinale: nausea,vomito, gastralgia, crampi addominali, diarrea, tenesmo. Sistema epatobiliare: transitorie elevazioni della SGOT. Metabolismo e nutrizione:anoressia. Sistema nervoso: mal di testa, vertigini, sonnolenza. Sintomi psichiatrici: insonnia. Cute e tessuti sottocutanei: sudori freddi, sudore, rash, prurito, orticaria. Segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Benche' gli studi sulla riproduzione non abbiano dimostrato alcun effetto teratogeno, (pirantel pamoato) non e' stato studiato in donne gravide. Conseguentemente il pirantel pamoato deve essere somministrato in gravidanza soltanto se i potenziali benefici giustificano il potenziale rischio per la paziente o per il feto. Non e' noto se il pirantel pamoato venga escreto nel latte materno. L'allattamento deve pertanto essere interrotto se si reputa essenziale l'impiego del farmaco.

Codice: 023003027
Codice EAN:
Codice ATC: P02CC01
  • Farmaci antiparassitari, insetticidi e repellenti
  • Antielmintici
  • Antinematodi
  • Derivati della tetraidropirimidina
  • Pirantel
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: COMPRESSE MASTICABILI
Scadenza: 48 MESI
Confezionamento: BLISTER