Condividi:

BIEUGLUCON 40 COMPRESSE

Produttore: ROCHE SPA
FARMACO MUTUABILE
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Associazione clorpropamide-fenformina, potenzia l'effetto della fen-formina sull'utilizzazione periferica del glucosio. Evita una eccessi-va stimolazione delle beta cellule pancreatiche indotta da alte dosidi clopramide. Ne consegue un ridotto pericolo di esaurimento funzio-nale del pancreas.

INDICAZIONI

Diabete mellito non insulinodipendente non controllabile con la soladieta ne' con monoterapia a base di sulfanil urea o biguanidi.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Stati prediabetici, diabete chetoacidosico, diabete latente o sospet-to, coma e precoma diabetico, insufficienza renale (con creatininemia>12), diabetici con precedenti di acidosi lattica.Alcoolismo cronico, gravidanza, allattamento.

POSOLOGIA

Ogni trattamento con Bi-Euglucon (primo trattamento o passaggio da altri ipoglicemizzanti specie insulina) deve essere prescritto dal medico. La posologia va stabilita individualmente e deve regolarsi sui risultati dei controlli metabolici (determinazione della glicemia e della glicosuria) effettuati dal medico. Si consiglia di iniziare il trattamento con dosi basse, da aumentare progressivamente in caso di necessita'. Primo trattamento (pazienti mai trattati con altri antidiabetici orali): « compressa al giorno, aumentando se necessario (di « compressaper volta) dopo controlli intervallati di 5-8 giorni, fino ad un massimo di 3 compresse al giorno. Resistenza primaria e secondaria ad altri antidiabetici orali e insulinoresistenza: sospeso il precedente trattamento iniziare con 2 compresse al giorno. Aumentare se necessario dopo i debiti controlli (intervallati di 5-8 giorni) senza superare mai le 4 compresse al giorno (100 mg di fenformina pro die).

INTERAZIONI

Possibilita' di reazioni antabuse dopo assunzione di alcool.Dicumarolo, inibitori MAO, sulfamidici, fenilbutazone, cloramfenicolo,ciclofosfamide, probenecid, feniramidolo, salicilati possono poten-ziarne l'effetto ipoglicemizzante.Corticosteroidi, adrenalina, contraccettivi orali, diuretici tiazidi-ci, beta bloccanti possono diminuirne l'effetto.Per la presenza della fenformina si puo' avere un potenziamento deglieffetti degli anti coagulanti.

EFFETTI INDESIDERATI

Fenomeni ipoglicemici, nausea, vomito, diarrea, acidosi lattica (favo-rita dalla contemporanea assunzione di alcool).

Codice: 022653012
Codice EAN:
Codice ATC: A10BD01
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Farmaci usati nel diabete
  • Ipoglicemizzanti, escluse le insuline
  • Associazioni di ipoglicemizzanti orali
  • Fenformina e sulfoniluree
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: COMPRESSE
Scadenza: 48 MESI
Confezionamento: BLISTER