Condividi:

ATOSSISCLEROL 1FL 30ML 2%

Produttore: ENERVIT SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Sclerosante per iniezioni locali.

INDICAZIONI

Terapia sclerosante di piccole varici con un diametro inferiore a 1 mm (varici reticolari) e di teleangectasie.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' verso uno qualsiasi dei componenti del medicinale. La terapia sclerosante di varici e di teleansgectasie e' controindicatanei casi di degenze a letto, disturbi di circolazione arteriosa (occlusione arteriosa di III e IV grado). A seconda della gravita' delle condizioni la scleroterapia puo' essere controindicata nei casi di: Occlusioni superficiali e soprattutto occlusioni venose profonde (trombosi). Edemi con ritenzione idrica (edema alle gambe) se non trattate concom pressione. Sintomi di occlusione di piccoli o piccolissimi vasi acausa del diabete (microangiopatia diabetica). Stati febbrili. Malattie acute e croniche del cuore (endocarditi e miocarditi); la terapia sclerosante non e'controindicata nell'insufficienza cardiaca, trattata con specifica terapia preventiva. Lo stesso vale anche per l'ipertensione se curata specificatamente. Disturbi arteriosi (trombosi di II grado) nel trattamento cosmetico. Eta' avanzata con disturbi motori e unostato di salute generale non buono. Attacchi di asma bronchiale. Gravidanza nei primi tre mesi e dopo la 36ø settimana di gestazione.

POSOLOGIA

In generale, la dose di polidocanolo non dovrebbe eccedere 2 mg per kg del peso corporeo del paziente (per un paziente di 70 kg significa, quindi, un dosaggio di 56 ml della formulazione 0,25%). Durante il primo trattamento ai pazienti inclini a reazioni allergiche praticare unasola iniezione. Se non subentra nessuna forma allergica e a seconda della dimensione dell'area da sclerosare, si possono praticare piu' iniezioni nelle successive sedute, senza superare il dosaggio massimo consigliato: Piccole varici: a seconda della dimensione delle varici iniettare all'interno del vaso 0,1-0,3 ml della formulazione 0,25% o 0,5%.Teleangectasie: a seconda dell'area da sclerotizzare iniettare per via intravasale 0,1-0,2 ml della formulazione 0,25%. - 0,5% - 1%. Varicidi medio o grosso calibro: iniettare per via intra vasale 0,5 - 1ml della formulazione 2% - 3%.

INTERAZIONI

Il principio attivo polidocanolo e' anche un anestetico locale; se somministrato contemporaneamente ad altri anestetici esiste il pericolo di un potenziamento dell'effetto anti-aritmico.

EFFETTI INDESIDERATI

Tra i vari effetti collaterali la iperpigmentazione e' il piu' frequente. Possono insorgere, inoltre, periflebiti superficiali e necrosi locali; reazioni cutanee allergiche, raramente shock allergici o reazioni asmatiche. In casi sporadici, in seguito a disturbi psico-somatici, si sono riscontrate reazioni passeggere quali collasso, vertigini, difficolta' respiratorie e sensazione di oppressione toracica, malessere,disturbi visivi e sensoriali, come pure la percezione di sapore metalllico.

Codice: 022199069
Codice EAN: *
Codice ATC: C05BB02
  • Sistema cardiovascolare
  • Vasoprotettori
  • Terapia antivaricosa
  • Sostanze sclerosanti per iniezioni locali
  • Polidocanolo
Gruppo merceologico: 7AE2B99
  • Articoli sanitari e dispositivi medici
  • Ortopedia e comfort per la persona
  • Ortopedia
  • Calzature
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: FIALE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: SCATOLA